Top

Che cosa c’è di meglio se non di un tuffo nell’acqua in estate e perché non andare in spiaggia sul lago di Como con i bambini? Se volete evadere dalla città, il lago di Como è la meta ideale per un soggiorno laghé all’insegna del  relax, unendo vita da spiaggia e cultura, data la ricchezza del lago per la sua storia e la possibilità di unire anche qualche passeggiata nei dintorni.
Scopriamo insieme quali sono le spiagge del lago di Como da visitare con i bambini.  

Lago di Como con i bambini: perché scegliere le sue spiagge?

Perché scegliere le spiagge del lago di Como con i bambini? Il lago di Como offre tante possibilità di scelta, per cui per una gita o una vacanza con i bambini è veramente l’ideale. Troverete spiagge libere e immerse nella natura o lidi attrezzati, dotati di tutti i comfort. Inoltre il lago di Como non è lontano da Milano e permette facilmente di fare delle fughe dalla città nei weekend, come anche organizzare una vacanza a tappe per scoprire le sue bellezze. Vi proponiamo qualche spunto per scegliere le spiagge fra le province di Como e Lecco. State solo attenti ai parcheggi, che sono pochi e spesso a pagamento (attenzione, quindi, al rischio multa).

Lago di Como con i bambini: spiagge di Cernobbio e di Colonno

Cernobbio è una vera perla del lago di Como e come tale offre un lido davvero esclusivo. Al lido di Cernobbio potrete passare la vostra giornata in spiaggia con tutta la famiglia, con soluzioni studiate sia per adulti sia per bambini. Il lido è attrezzato anche con due piscine, tende con prese elettriche e wi-fi. Da non perdere la visita al Giardino della Valle, un’area naturale adibita a giardino botanico, nella quale sono presenti molteplici specie vegetali e animali. 
Per chi preferisse optare per una spiaggia libera e più selvaggia, consigliamo quella del vicino comune di Colonno.

Lago di Como con i bambini: spiaggia di Moltrasio

Se volete trascorrere delle piacevoli ore di relax con i bambini, vi suggeriamo la spiaggia di Moltrasio. Il lido di Moltrasio si trova sulla Via Antica Regina, l’accesso è a pagamento e offre servizio di noleggio ombrelloni e sdraio e ristorazione. Il parcheggio è a pagamento e i vigili fanno facilmente multe appena i biglietti sono scaduti, per cui prestate attenzione. Il lido è raggiungibile anche tramite battello. Ricordiamo che qui gli animali non sono ammessi.

Lago di Como con i bambini: spiagge di Argegno

Spostandosi verso nord, percorrendo il lato occidentale del ramo di Como, arriverete ad Argegno. Qui potrete scegliere fra un bellissimo lido a pagamento, con tanto di servizi fra bar, ristorante, lettini, ombrelloni e angolo verde. Se avete dei bambini e siete alla ricerca di un qualcosa più naturale, allora dal paese dirigetevi verso Colonno. Lungo il tragitto troverete l’incantevole spiaggia di sassi chiari di Argegno.

Lago di Como con i bambini: spiagge di Lenno

Incastonata in un’insenatura naturale è la spiaggia di Lenno, caratterizzata da una zona di spiaggia libera con sabbia fine, adatta anche per il camping e da una zona di spiaggia attrezzata con sassi e rocce, caratterizzata dalla presenza di stabilimenti, ristoranti, bar e locali notturni. Entrambe le spiagge di Lenno sono raggiungibili comodamente in auto, soprattutto per chi ha bambini (parcheggi a pagamento e gratuiti) o a piedi o utilizzando i mezzi pubblici.
Fate una tappa alla Villa del Balbianello, splendido edificio ora bene FAI che sorge sulla sponda del lago, che ha ospitato anche diversi set cinematografici internazionali.

Lago di Como con i bambini: spiagge di Menaggio e di San Siro

Considerato fra i luoghi più panoramici del lago di Como è il comune di Menaggio. Offre una spiaggia libera caratterizzata da un’area bassa e sabbiosa meta dei campeggiatori, ideale per un concetto di vacanza senza vincoli e immersi nella natura, ma per chi ama le spiagge attrezzate (famiglie con bambini) c’è anche un lido con ottimi servizi a pagamento. Altre spiagge libere dove fare il bagno con strutture turistiche si possono trovare nel vicino comune di San Siro.

Lago di Como con i bambini: spiaggia di Bellagio

Bellissima località, in mezzo ai due rami del lago di Como, è Bellagio. Questo borgo rientra fra i 10 luoghi più bei posti del lago da vedere. Qui si trova sia la spiaggia libera che un lido attrezzato. Bellagio è un’ottima soluzione per famiglie con bambini, considerando che per la posizione geografica riceve il sole in mattinata e nel corso della giornata arriva una bella frescura, ideale per le estati calde.

Lago di Como con i bambini: altre spiagge del ramo di Como

Rimanendo sempre in provincia di Como, ma spostandovi verso la parte alta del lago, potrete scegliere tante spiagge per una giornata di relax con i vostri i bambini o se fate una vacanza in zona, potete programmare ogni giorno di visitare location e spiagge diverse. Quali altre spiagge visitare? A Ossuccio ci sono due spiagge, una caratterizzata da un’area libera dove distendersi su un soffice manto erboso (la spiaggia libera si trova sotto la Chiesa di Santa Maddalena) e c’è anche un lido attrezzato a pagamento; a Brienno, piccolo borgo del lago ma molto caratteristico, c’è un lido con servizi a misura d’uomo e le famiglie con bambini saranno comodissime.

Nella parte alta del lago ci sono spiagge ampie e frequentabili da tutti, comprese le famiglie. Data la particolare localizzazione geografica, la zona è facilmente ventosa e le acque sono profonde per cui anche gli amanti degli sport acquatici potranno sbizzarrirsi. Fra queste località consigliamo Sorico (spiaggia ampia e vicino alla Riserva Naturale Pian di Spagna), Gravedona (spiaggia a ingresso libero) o Colico (spiaggia a ingresso libero).

Nella parte interna del ramo di Como (per intenderci quella guarda a Bellagio), potete fare delle tappe nelle seguenti località: Faggeto Lario, dove si trova un pontile e un prato erboso per la spiaggia libera, ma anche un lido; Lezzeno, il comune più lungo d’Italia, offre una spiaggia libera, facile da raggiungere; Nesso con la spiaggia di Careno.

Lago di Como con i bambini: spiagge di Bellano e Varenna

Sulla sponda lecchese, Bellano e Varenna sono mete davvero consigliabili per una giornata in spiaggia con la famiglia sul lago di Como. Bellano presenta due spiagge conosciute, il lido di Bellano, con sabbia e attrezzato e la spiaggia di Oro, pubblica. Anche a Varenna si trova un lido attrezzato, molto pratico per chi ha bambini. Per chi ha cani, nella frazione di Perledo, c’è la Bau Bau Beach.

Lago di Como con i bambini: spiagge di Mandello del Lario e Lierna

Nel bel comune di Mandello del Lario, davanti ai Giardini Pubblici, si trova un’ampia spiaggia sassosa, divisa tra una parte attrezzata e una libera. Ricordiamo che entrambe sono molto affollate in estate e nei weekend. I platani dietro alla spiaggia forniscono una buona ombra ed è facile trovare punti di ristoro (non sono ammessi cani sull’arenile).
Non distante da Mandello c’è Lierna, che vanta due lunghissime spiagge: splendido anfiteatro naturale è la spiaggia Riva Bianca, che sorge nella parte settentrionale del paese e spiaggia Punta di Grumo, nei pressi del molo, è attrezzata e si ha la possibilità di praticare sport acquatici.

Lago di Como con i bambini: spiagge di Oliveto Lario

Le spiagge fra Bellagio e Lecco sono particolarmente selvagge. Qualche spunto? A Oliveto Lario, nelle frazioni di Onno e Vassena troverete pane per i vostri denti, specialmente per lasciare a briglia sciolta i bambini. Qui non ci sono stabilimenti balneari, ma sono natura e tanta tranquillità. Lasciate la macchina sulla strada e dopo un piccolo pezzo a piedi, sarete in spiaggia. Per la spiaggia di Onno si consiglia di arrivare presto al mattino per trovare posto nel parcheggio a pagamento (1 €/h) e vi si accede con delle scale che si trovano alla fine del lungolago. Le due spiagge di Vassena si sviluppano in lunghezza, non sono particolarmente spaziose. Sono costituite da sassi e ciottoli, inframezzate da alcune strutture di cemento per le barche.

post a comment