Top
Foliage in autunno

L’aria diventa frizzantina e le tinte autunnali prendono il sopravvento nei colori dei paesaggi. Non c’è cosa migliore che organizzare gite con la famiglia per rimirare le bellezze del foliage e fare escursioni alla scoperta di località non lontane da Milano. Sarà un’occasione per passare del tempo all’aria aperta con i bambini. Zaino in spalla, scarpe comode e via fra escursioni in montagna e sentieri vicino ai laghi, alla scoperta di una Lombardia (e non solo) verde e dai paesaggi mozzafiato.

Di seguito 10 proposte per scoprire le più belle  località dove vedere il foliage con i bambini vicino a Milano!

1. Foliage con i bambini in autunno: Parco di Monza (MB)

Una meta vicinissima a Milano, ma nel contempo incantata per vedere il foliage con i bambini in autunno è il meraviglioso Parco di Monza. È grandissimo e potrete sbizzarrirvi fra passeggiate, punti gioco per i bimbi e, se il tempo lo consente, fare un ultimo picnic di stagione oppure organizzare una merenda. Potreste dirigervi verso i Giardini Reali, la parte più curata del parco.
La zona dei Giardini Reali è raggiungibile comodamente in auto, specialmente se avete passeggini, in quanto c’è un parcheggio dedicato.

2. Foliage con i bambini in autunno: Fiume Adda (LC)

Lungo il fiume Adda, i cui territori fanno parte del Parco Adda Nord,  è possibile organizzare delle gite con tutta la famiglia e durante l’autunno il paesaggio diventerà ancora più suggestivo, scaldandosi delle bellissime tinte calde tipiche di questa stagione. Per vedere il foliage con i bambini c’è l’imbarazzo della scelta fra passeggiate e biciclettate; punti di interesse sono: Trezzo sull’Adda, dove in certi giorni dell’anno è possibile visitare il Castello Visconteo e la Centrale Idroelettrica Taccani, Paderno con il Ponte San Michele, Brivio con il suo porticciolo e la bellissima Imbersago, dove è ancora in funzione il Traghetto di Leonardo.
Ricordiamo che la posta ciclabile percorre il fiume fino a Lecco, è quindi sicura per i bambini e molto comoda.

3. Foliage con i bambini in autunno: Lago di Sartirana (LC)

Il Lago di Sartirana si trova nel Parco regionale dell’Adda Nord e il Parco Regionale di Montevecchia e della Valle di Curone, in territorio di Merate. Meta ideale per una gita fuori porta in famiglia e in autunno tutto sarà colorato. I bambini potranno fare una bella scorta di scorte di foglie marroni, gialle, arancio e voi porterete a casa tante foto. Che foliage!
Il modo migliore per arrivarci è in auto, posteggiandola nei parcheggi oltre l’ingresso della riserva, verso la scuola. Per chi viene da Milano un’idea alternativa potrebbe essere caricare le biciclette sul treno e poi scendere alla stazione di “Cernusco-Merate”, raggiungendo il lago con una pedalata di un’oretta (nota bene: non c’è una pista ciclabile, il percorso è su strada normale).  
Il lago è attrezzato con alcuni tavoli da picnic e si può percorrere l’anello pianeggiante che lo costeggia in un’ora circa.

https://www.instagram.com/p/CFcXo7Xg2MC/

4. Foliage con i bambini in autunno: diga del Panperduto (VA)

Zona davvero suggestiva, in particolar modo in autunno, è la diga del Panperduto di Somma Lombardo. Si tratta di un imponente snodo idraulico, costruito a fine Ottocento per incanalare le acque del Ticino nel canale Villoresi. Siamo nel Parco del Ticino e potrete sfruttare l’area con una passeggiata o una biciclettata con i bambini lungo il sentiero ciclopedonale E1, ammirando il foliage della zona.
Spesso alla domenica vengono organizzate visite guidate alla diga e potrete approfittare di un punto di ristoro per la merenda.

5. Foliage con i bambini in autunno: Franciacorta (BS)

A un’ora da Milano il paesaggio può regalare grandi emozioni e viste mozzafiato, come quello della Franciacorta, nel bresciano. Colline dorate, distese di vigneti e perché no? Anche un giro in una delle numerose cantine della zona
Per soddisfare le esigenze di grandi e piccini consigliamo le Torbiere del Sebino, nel comune di Provaglio d’Iseo, dove si potranno ammirare animali selvatici e diverse specie di piante. Spostandosi a Ome si trova l’Orto Botanico delle Conifere.

6. Foliage con i bambini in autunno: Foresta della Val di Scalve (BS)

Rimanendo sempre nel bresciano vi aspetta la Foresta della Val di Scalve, un ambiente di media montagna al confine con la Val Camonica. La zona offre numerosi sentieri che attraversano diversi boschi e in autunno potrete portare i bambini per immergervi nello spettacolare foliage.

7. Foliage con i bambini in autunno: Lago Maggiore (VB)

Fra i giardini italiani che meritano una visita nella meravigliosa stagione autunnale ci sono quelli del Parco Pallavicino, sul Lago Maggiore a Stresa (VB). 16 ettari di puro splendore!
Voi e i bambini vi immergerete in un magnifico giardino botanico, dalle tinte marroni, gialle e arancio, arrivando al rosso.

https://www.instagram.com/p/CFu2U5DKJUr/

8. Foliage con i bambini in autunno: Rezzago (CO)

Nel comasco merita una visita Rezzago, non lontano da Canzo, dove si trova un meraviglioso castagneto. Con i bambini potete organizzare una castagnata, immersi nel caldi colori autunnali. Oltre al foliage e alle castagnate la zona è famosa per i Funghi di Terra, caratteristiche formazioni rocciose che hanno reso celebre la località.

9. Foliage con i bambini in autunno: castello di Oramala (PV)

Fra i luoghi più suggestivi dell’alto Oltrepo pavese c’è il castello di Oramala (ora chiuso al pubblico), situato su un promontorio roccioso affacciato sulla Valle Staffora nel comune di Val di Nizza. In autunno il foliage regala tante emozioni e potrete fare una passeggiata nella zona. Si consiglia una visita anche al paese di Val di Nizza.
Consigliamo una tappa anche a Montesegale, un piccolo paese circondato da boschi che offre scorci mozzafiato.

10. Foliage con i bambini in autunno: Centovalli Express

Per una gita indimenticabile consigliamo l’esperienza unica del Centovalli Express, un trenino che attraversa oltre 50 km di vallate tra l’Italia e la Svizzera, immergendosi nei colori stupendi del foliage autunnale. Le famiglie possono acquistare biglietti ad hoc. I bambini fino a 6 anni non compiuti viaggiano gratis e pagano solo il costo della prenotazione, se occupano un posto a sedere. Potrete fare il viaggio anche con i “pet” di famiglia!

Foto di S. Hermann & F. Richter da Pixabay

post a comment