Top
Montagna in inverno con i bambini

Con l’arrivo dell’inverno i piccoli di casa fantasticano sulla neve, con un entusiasmo contagioso. Perché non unire l’utile con il dilettevole? Organizzare una gita fuori porta o un fine settimana sulla neve con tutta la famiglia in una delle meravigliose mete montane della Lombardia. Se vi piace sciare, sicuramente queste è una delle attività da mettere nella propria lista dei “to do”. Altre attività? Da provare sicuramente le ciaspole, adatte a tutti e in merito vi proponiamo qualche escursione da cui prendere spunto. Se la neve non dovesse essere abbondante o non esserci ancora, al posto delle ciaspole indossate gli scarponi e via di buona lena. Di seguito ecco le proposte per voi e i bambini per andare in montagna in Lombardia, dalla Valtellina alla Valle Camonica, dalla Val Brembana alla Val d’Intelvi.

1. Mete invernali in Lombardia con i bambini: Livigno in Valtellina (SO)

Definito come il “Piccolo Tibet delle Alpi”, Livigno si sviluppa su un vasto altopiano a 1.800 metri, circondato da bellissime vette che raggiungono i 3.000 m, fra Lombardia e Svizzera e fra due grandi parchi naturali, Il Parco dello Stelvio e il Parco Nazionale Svizzero. La natura qui regna sovrana e durante la stagione invernale non potete mancare di una gita con tutta la famiglia. Livigno imbiancata è un totale incanto, per rendere ancora più magica questa suggestiva location dell’alta Valtellina.
Qui ci sono Family Hotel e appartamenti a misura di bambino. Fra le attività invernali per questo periodo? Provate le ciaspole, chiamate anche racchette da neve, adatte sia per grandi e piccini. Poco fuori Livigno ci sono due percorsi praticabili con le ciaspole, mentre per l’attrezzatura potete rivolgervi ai negozi sportivi locali per affittare l’occorrente. Attenzione al meteo e controllatelo sempre prima della gita in famiglia!

2. Mete invernali in Lombardia con i bambini: Bormio in Valtellina (SO)

Bormio, in Alta Valtellina, è una delle località montane più frequentate dalle famiglie con bambini sia in estate che in inverno. La località montana vi sorprenderà per l’efficiente organizzazione in tema di sport invernali. Qui avrete sia la possibilità ciaspolare tranquillamente nei boschi, ma anche di praticare sci di fondo con la famiglia. Sarà un buon modo per avvicinare alla pratica dello sci i bambini, senza la pressione della discesa. Lo stabilimento di Bormio Terme è l’ideale per tutta la famiglia e offre numerosi spazi per i più piccoli. Non dimenticatevi, inoltre, il pattinaggio sul ghiaccio. E dopo una giornata all’aperto che cosa c’è di meglio se non assaggiare gli squisiti piatti locali, come i pizzoccheri o gli sciat, di cui anche i bambini andranno ghiotti!

3. Mete invernali in Lombardia con i bambini: Madesimo in Valchiavenna (SO)

Madesimo è un piccolo comune della Valle Spluga a 1.550 m, all’interno della Comunità Montana della Valchiavenna. Con i vostri bambini potete organizzare un weekend invernale. Vi consigliamo di passeggiare lungo le strade del borgo, spingendovi anche nella vicina Chiavenna. Il paesaggio vicino a Madesimo è un incanto, con vallate e laghetti alpini.
L’area Andossi è ideale per le ciaspolate, anche con condizioni di neve abbondanti, rappresenta l’area che divide la Valle Spluga. Da provare con tutta la famiglia!

4. Mete invernali in Lombardia con i bambini: Valmalenco (SO)

State pianificando un weekend in Valmalenco con la famiglia? La Valmalenco, in provincia di Sondrio, si sviluppa lateralmente alla Valtellina ed è facilmente raggiungibile da Milano in un paio d’ore. In inverno una meta da non perdere da queste parti è il lago Palù e l’omonimo rifugio. Per l’escursione dovrete partire da Chiesa di Valmalenco, lasciando pure l’auto presso gli impianti di risalita San Giuseppe (parcheggio grande e gratuito). Il percorso è facile e in caso di bambini piccoli munitevi di zaino porta bambino e se c’è tanta neve, sono necessarie le ciaspole. Il percorso è facile, con un dislivello di 470 metri per una durata di un’ora e mezza circa. Buona gita!

5. Mete invernali in Lombardia con i bambini: Val Brembana e Valle Imagna (BG)

Se volete trascorrere qualche giorno in montagna, ma avete poco idee, specialmente perché temete di far annoiare i bambini, abbiamo la soluzione per voi. Provate i due sentieri per ciaspolare con tutta la famiglia in Val Brembana e in Valle Imagna. Sono due meravigliosi valle bergamasche da prendere in considerazione per una gita fuori porta o un soggiorno di più notti.

Val Brembana: Rifugio Madonna delle Nevi a Mezzoldo
Il Rifugio Madonna delle Nevi si raggiunge tranquillamente in auto, dopo il paese di Mezzoldo. Qui si sviluppa un sentiero ad anello, praticabile anche con gli sci di fondo, totalmente immerso nella fitta foresta di abeti. State attenti e aprite bene gli occhi, perché potreste fare qualche interessante avvistamento. L’area si collega alla località di Ponte dell’Acqua, dove si trova un laghetto artificiale. L’escursione è facile, adatto anche ai bambini più piccoli.
Percorso ad anello, 1h e 30 min per 100 metri di dislivello – facile.

Valle Imagna: Rifugio Resegone a Fuipiano
Raggiungete il Rifugio Resegone a Fuipiano, parcheggiando l’auto in zona chiesa. Da qui (via Milano) prendete il sentiero. Questo percorso è maggiormente indicato per chi ha figli più grandicelli, ma non demordete anche con i più piccoli, che potrete portare o nello zaino porta bambino o camminando con diverse tappe. Lo scenario in cresta vi compenserà di ogni fatica. Al ritorno si passa per una mulattiera.
Percorso ad anello, 5h per 800 metri di dislivello – medio-difficile.

6. Mete invernali in Lombardia con i bambini: Piani di Bobbio in Valsassina (LC)

I Piani di Bobbio si trovano in Valsassina, nel lecchese e rappresentano la prima stazione sciistica più vicina a Milano. Qui oltre alla pratica dello sci e le rispettive lezioni, potete anche snowboardare e cimentarvi con i bambini con gli slittini. Infatti la località dei Piani di Bobbio è delle mete preferite per le gite sulla neve: accanto a salite e discese adatte a tutti, ci sono anche le baby piste per i più piccoli. La località offre percorsi che conducono a baite di montagna come il Rifugio Lecco, il Rifugio Stella, il Ratti-Cassin e la Gran Baita, da praticare anche durante la stagione invernale in caso di poca neve.
Vi consigliamo anche i seguenti percorsi con le ciaspole:
Piani di Bobbio – ex albergo Pequeno: partenza dall’area bob all’arrivo della cabinovia di Barzio; itinerario dolce e pianeggiante, 130 metri di dislivello;
Rifugi di Artavaggio: all’arrivo della funivia che parte da Moggio si segue la direzione verso il rifugio Nicola, passando di fronte a una piccola chiesa, poi ci si inoltra verso la Valtorta per deviare infine verso il rifugio Cazzaniga; itinerario con dislivello di 300 metri (si arriva circa a 1.900 m).

7. Mete invernali in Lombardia con i bambini: Val d’Intelvi (CO)

Al confine con la Svizzera, poco sopra Como, la Val d’Intelvi è la meta ideale da raggiungere con tutta la famiglia. Trovandosi vicino a Milano la località comasca, permetterà a chi abita nel capoluogo milanese o nell’hinterland di prendere una bella boccata d’aria fresca per un weekend all’insegna della natura, senza macinare troppi chilometri. Oltre a godere della bellezza dei paesaggi e a fare passeggiate anche sul lungo lago, in prossimità di Argegno, potete organizzare dei trekking nei sentieri della zona. Scegliete il percorso più adatto a voi e ai bambini, anche in base alla loro età e soprattutto monitorate sempre prima il meteo. Per far avvicinare i vostri bambini alla natura potrete anche di scegliere di provare una passeggiata a cavallo. Volete osare? C’è anche la possibilità di sperimentare una passeggiata con i lamaper informazioni telefonare al +39 347 7403132 o scrivere a info@leradiciagriturismo.it.

8. Mete invernali in Lombardia con i bambini: Ponte di Legno in Valle Camonica (BS)

Se siete a corto di idee in tema di località montane in tema, veniamo subito in vostro soccorso! Ponte di Legno è la meta che fa per voi, all’estremità settentrionale della Valle Camonica. Fra le attività che potrete fare durante questo periodo ci sono sicuramente le ciaspole. Vi permetteranno di esplorare le aree vicino alla zona in totale tranquillità, riuscendo anche a intravedere la fauna locale, fra volpi, caprioli, volpi, picchi… Partendo dal centro storico del paese e indossando racchette da neve, ci si avventura in un percorso che si snoda lungo il fondovalle per circa 9/10 Km. Per chi partecipa con bambini, può scegliere il percorso ridotto (circa 5-6 Km).
Inoltre per chi è in cerca di emozioni ci sono anche le escursioni in slitta trainata dai cani husky della Scuola di Sleddog del Tonale, nel pieno rispetto degli amici a quattro zampe!

9. Mete invernali in Lombardia con i bambini: Valganna (VA)

La Valganna, in provincia di Varese, inizia nel territorio di Induno Olona (nella zona dove ha sede la Birreria Poretti) e termina nel territorio di Cunardo. Qualche suggerimento per escursioni o location da visitare con i bambini? La torbiera di Ganna in inverno diventa una pista di ghiaccio naturale, bellissima da vedere ma per ragioni di sicurezza è bene non tentare una pattinata. Nei dintorni anche il Lago di Ghirla e le grotte della Valganna nei mesi più freddi offrono magnifici spettacoli. In presenza di neve e dotandovi di slittini o bob potete avventurarvi tra Forcora, la punta di Mezzo e il viale delle cappelle del Sacro Monte. Infine, un’alternativa più soft, è passeggiare sul lungolago ad Angera e Ranco, per concludere il pomeriggio con una cioccolata calda.

10. Mete invernali in Lombardia con i bambini: Monte Pora in Val Seriana (BG)

In Val Seriana si trova il Monte Pora, una delle mete più belle delle montagne bergamasche, particolarmente adatta per le famiglie con bambini. Si tratta di una meta adatta davvero a tutte le stagioni, visto che oltre a sentieri e rifugi in inverno vi si trova anche il comprensorio sciistico della Presolana Monte Pora. Come si raggiunge il Monte Pora? Ci si arriva con la strada che sale da Castione della Presolana in circa 15 minuti di auto. Poiché il comprensorio del Monte Pora in inverno è sempre baciato dal sole, le piste non sono mai ghiacciate e ce ne sono anche di facili per i bambini. Oltre allo sci è anche possibile noleggiare le ciaspole per effettuare passeggiate nei dintorni.

Foto di kinkate da Pixabay 

post a comment