Top

Dato che anche quest’anno la nostra Pasqua cade intorno alla metà di aprile (12 aprile 2020) non ci si può perdere l’occasione di sfruttare il bel tempo e le belle giornate e partire per le vacanze di Pasqua con i bambini. Metteteci pure che le vacanze scolastiche durano quasi una settimana, e che fai, li tieni a casa e tu impazzisci? Meglio partire se si può! Noi abbiamo scelto Vienna e ve ne parlerò più avanti, ma intanto per una vacanza di Pasqua dell’ultimo ecco 10 mete da visitare a Pasqua con i vostri bambini, in Italia e all’estero.

Pasqua 2020 in Toscana al Family Park

Una delle mete più belle in assoluto e gettonata da italiani e non è sicuramente la Toscana. Ed è proprio qui che troviamo la prima possibile località per le nostre vacanze di Pasqua. Il Norcenni Girasole Village è un bellissimo villaggio circondato dalle colline toscane. Questo grande campeggio oltre ad essere collocato in una zona unica con panorama spettacolare, possiede delle eccellenti strutture. È possibile godersi il soggiorno in una bellissima e moderna casa mobile o, per chi è più avventuriero, delle nuovissime “tende safari” con tutte le comodità. Il villaggio offre parco acquatico, moltissimi ristoranti diversi ogni sera, supermercati per chi preferisce cenare in casa e davvero tantissime attività per i bambini: dal parco avventura, alla Games Arena, a giri in bici o giochi all’aperto di ogni tipo intorno al parco! E da qui si può fare un giro verso il Chianti, oppure verso Firenze o ancora ad Arezzo.

LEGGI ANCHE: Estate 2020: dove andare in vacanza con i bambini?

Pasqua 2020 in Sardegna al Parco Paleontologico di Oristano

Rimanendo sempre in Italia, ci trasferiamo però su un’isola, la Sardegna. Qui, oltre al mare e spiagge uniche nel loro genere c’è un posto speciale e magico per i nostri bambini. DINOsardo è un Percorso Paleontologico dove è possibile scoprire l’emozionante storia della vita sulla Terra e degli animali che hanno popolato la Sardegna, l’Italia e la nostra Terra per miliardi di anni. Nel Parco, completamente all’aperto in 5 mila metri quadri, è possibile vedere e toccare riproduzioni di fossili di animali estinti, tra cui i dinosauri. Sono presenti 5 modelli di dinosauro a grandezza naturale. All’interno del parco c’è un agriturismo biologico con Fattoria Didattica dov’è possibile soggiornare e mangiare. Si può approfittare di questa meta visitando la bella Oristano e rilassandosi sul mare.

Pasqua 2020 a Comacchio

Considerato una piccola Venezia, Comacchio anche se non è conosciuta da tantissimi è davvero un vero gioiello. Oltre alla fitta rete di canali con piccoli ponti che collegano i diversi angoli della città e case a schiera dalle tinte pastello, il Parco del Delta del Po è una grandiosa area verde incorniciata da boschi secolari, pinete ed oasi, habitat ideale per migliaia di specie di uccelli, pesci ed animali, che dischiude ai visitatori luoghi incantati e incontaminati, sentieri, percorsi ed itinerari dal fascino misterioso ed irresistibile: escursione in motonave, passeggiate a piedi o in bicicletta, visita al museo antico o birdwatching!

LEGGI ANCHE: Valle Soana: un weekend nel Gran Paradiso

A Valencia con i bambini per la Pasqua 2020

Mare e spiagge lunghissime, tantissimi di spazi verdi, eventi e grandi attrazioni per i nostri bambini, Valencia è assolutamente una delle mete da inserire nella nostra top ten! Le attività da fare sono davvero tantissime dal Bioparc che vi mette di sentirvi “come se foste davvero in Africa”, alla Città delle Arti e delle Scienze con al suo interno imperdibile Oceanografico, uno degli acquari più grandi d’Europa, passando per la Marina di Valencia, posto ideale per una passeggiata e dove fermarsi a riposare grazie all’ampia offerta di locali, bar e ristoranti, e alle numerose attività da fare all’aria aperta con e per i bambini! E poi ancora il Family Valencia Tour un grande percorso guidato che è anche un grande gioco alla scoperta del centro storico della città, il Mercato Centrale. Insomma Valencia lascia ampia scelta ad ogni nostra richiesta!

Pasqua in Costa Azzurra a Cap Esterel

La Costa Azzurra non poteva non rientrare in questo post, visto che è una delle mie mete del cuore, e nell’inserirla ho scelto un posto davvero speciale, Cap Esterel, Pierre&Vacances! Un villaggio pedonale dove i bambini possono passeggiare in libertà. Con il Massiccio dell’Esterel sullo sfondo. Spazi acquatici per tutta la famiglia, 4 piscine con scivoli, onde e giochi d’acqua, campi da tennis e da basket, spa e un campo da golf che circonda l’intero villaggio! Un trenino aperto per muoversi comodamente da una parte del villaggio all’altra, ristoranti e bar di ogni tipo che partono dalla piazza principale e scendono per tutta la via fino ad arrivare alla piazzetta secondaria dove si praticano tornei liberi o organizzati di ping pong, bocce o volano. Sempre raggiungibile con il trenino un parco divertimento vicino alla spiaggia di Dramont, dov’è possibile praticare tantissime attività, passeggiata con i cavalli, percorso avventura, giochi acquatici organizzati in un piccolo lago artificiale.

Cap Esterel è una vera e proprio cittadina che vi offre più di quaranta attività giornaliere possibili e la sera potrete gustarvi una fantastica crepes dolce o salta nella piccola ma unica boulangerie della piazza aperta da più di 25 anni!

LEGGI ANCHE: Antibes: in Costa Azzurra il paese perfetto per le vacanze con i bambini

A Londra per Pasqua 2020 con i bambini

Chiudiamo le mete estere con un evergreen un po’ per tutte le età, Londra!

La primavera è naturalmente il periodo migliore per visitare i parchi di Londra che sono soggetti a tantissime visite anche guidate, uno di questi è sicuramente l’ Hyde Park, il più grande dei London Royal Parks ed è davvero unico tanto che Non vi sembrerà neanche di essere in città! South Bank, un lungo percorso pedonale nel lungo il Tamigi che comprende London Eye e SeaLife Aquarium, La crociera sul Tamigi per vedere la città in tutt’altra prospettiva restando comodamente seduti.

Ovviamente l’immancabile bus “Doppio” dove se si riesce ad accaparrarsi i posti fuori in alto durante magari anche una bella giornata, rimane un’esperienza sempre molto eccitante per grandi e bambini e il famosissimo cambio della guardia! A fine 2019 hanno aperto anche gli studio di Harry Potter, per appassionati e non ma soprattutto per i bambini un’esperienza davvero unica!

All’Acquario di Genova per Pasqua 2020

Che incredibile cliché, si potrebbe pensare, invece Genova offre davvero tantissime attività oltre all’eterno Acquario, sempre comunque molto eccitante e coinvolgente per grandi e piccoli. Ci siamo stati di recente ed è stato molto bello sia per le mie nipoti (che hanno 8 e 11 anni, che per Giacomo, che ne aveva 2 in quel momento). Genova è perfetta anche se non potete prendervi più giorni ma volete fare una gita in giornata. Un’attività che pochi conoscono è la visita al Museo del Mare e Il Sommergibile dove è possibile giocare su una galea del ‘600, vivere l’emozione di un naufragio nella Sala Tempesta o cercare i vostri parenti emigranti nel database. La Città dei Bambini non è compresa nel ticket dell’Acquario ma merita una visita, che sarà sicuramente molto apprezzata. Le sale sono divise in aree per fasce d’età, adatta anche ai più piccoli che hanno la loro area recintata e sicura. Per gli i più grande tante cose belle e divertiti da scoprire con mamma e papà. E poi la Biosfera, il Galeone Neptune e il trenino di Pippo e Pippetto che ti porta dentro al cuore di Genova. 

In montagna per Pasqua 2020: Andalo

La località di Andalo è un luogo dove la vacanza è divertente sia per grandi che per piccini. Tanti servizi e attività e strutture di qualità a disposizione delle famiglie così che anche i grandi si possono godere una vera e propria vacanza in famiglia! Si può fare l’ultima sciata della stagione oppure rilassarsi tra passeggiate e primi picnic all’aria aperta.

A Bologna per la Pasqua 2020 con la famiglia

Bologna è decisamente una delle città da scoprire con tutta famiglia. Piazze, vicoli, stradine, chiese e angoli di città nascosti sono elementi magici per ogni bambino. Oltre alla bellezza del centro storico che offre cultura e svago anche i tantissimi musei presenti della piccola città rendono Bologna una meta perfetta per la famiglia. Un’altra zona ideale per picnic, passeggiate o attività all’aria aperta come giostre, mini go-kart, tappeti elastici e castello gonfiabile sono i Giardini Margherita con all’interno un piccolo lago. Per non parlare dei tantissimi ristoranti, trattorie o agriturismi appena fuori città dove noi e i nostri bimbi possiamo gustarci buonissime pietanze tipiche! Muoversi a Bologna centro inoltre è molto semplice, possiamo scegliere se spostarci a piedi, in bici, in bus o in trenino!

Napoli per Pasqua 2020

Ci siamo stati anni fa, prima di avere i bambini, in una Pasqua piovosissima. Augurandoci che non sia così anche quest’anno, nell’elenco vi metto anche la città di Pulcinella! Il periodo della primavera è sicuramente uno dei più belli per visitare Napoli. Oltre alla bellezza di tutta la città in sé, del litorale, dei Quartieri Spagnoli, di Spaccanapoli, Napoli offre davvero un sacco di attività ed esperienze per tutta la famiglia! Come ad esempio sfidarsi bendati in Piazza del Plebiscito e provare a passare in mezzo alle statue del Canova. Visitare i resti di Pompei e il Vesuvio tramite guide specializzate in pacchetti ed esigenze famiglia e ovviamente gustare una vera e propria pizza napoletana in una storica pizzeria di Napoli.

post a comment